In seguito alla conferma di Chris Hemsworth per il ruolo di Thor arriva un nuovo importante annuncio: il malvagio fratello del mitico dio del tuono, Loki, sarà interpretato da Tom Hiddleston (nella foto sotto) nel nuovo adattamento cinematografico di Kenneth Branagh. L’attore inglese 28enne, quasi sconosciuto, è la conferma del fatto che la Marvel è a caccia di nuovi volti per contenere gli esorbitanti costi di produzione. Loki (il cui vero nome è Loki Laufeyson) è un personaggio dei fumetti creato da Stan Lee, Larry Lieber (testi) e Jack Kirby (disegni), pubblicato per la prima volta dalla Marvel Comics nel 1962. Nella saga comics, quando Thor viene esiliato sulla Terra a causa della sua arroganza, Loki usa tutte le sue forze per distruggere l’odiato fratello. Thor deve così imparare a guadagnarsi un posto nel paese degli dei di Asgard, dando prova del proprio valore e della propria fedeltà al padre Odino (re di tutti gli dei), difendendo il nostro pianeta (chiamato Midgard). Loki è il figlio adottivo di Odino e fratellastro di Thor. Fin da giovane il futuro villain mostra invidia per il figlio prediletto di Odino, Thor che, conquistato il martello incantato Mjolnir grazie alle sue intrepide azioni, ottiene la stima incondizionata del padre . Thor esordirà nelle nostre sale cinematografiche il 20 maggio 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA