Non c’erano dubbi fin dall’inizio, ma adesso è stato rilasciato il rapporto medico ufficiale che ha dichiarato le cause della morte di Philip Seymour Hoffman. L’attore è stato ucciso lo scorso 2 febbraio da una miscela letale di eroina, cocaina e diversi altri farmaci, tra cui benzodiazepine (ansiolitici) e anfetamine (come Adderall). Vogliamo ricordare il grande attore con gli ultimi due tributi, quello di Cate Blanchett dal palco dei BAFTA e quello di Amy Adams ai microfoni di Inside the Actors Studio.

Fonte: TMZ

© RIPRODUZIONE RISERVATA