Variety riporta che Tom Cruise e la sua casa di produzione United Artists hanno acquistato i diritti di produzione e distribuzione de Il Mostro di Firenze, basato sul bestseller scritto a quattro mani da Douglas Preston e Mario Spezi, giornalista di cronaca nera di Firenze, che ha dichiarato al Corriere della Sera che la pellicola sarà ambientata a Firenze e nel Chianti, due delle locations italiane più amate dagli americani. Spezi ha inoltre affermato che la sceneggiatura verrà scritta da Chris McQuarrie ( Valkyrie ) e che il protagonista di Mission Impossible potrebbe entrare anche nel cast del film. La pellicola ripercorrerà la vicenda di uno dei serial killer più misteriosi nella storia di cronaca nera e di uno dei tanti casi rimasti irrisolti del nostro Paese. Spezi ha inoltre specificato che il film si concentrerà sulla incredibile sintomatica durata delle indagini (40 anni) e “ripagherà, anche se indirettamente, le decine di persone offese a causa degli errori commessi”.

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA