Street Fighter è stato uno dei primi videogiochi a sbarcare sul grande schermo (per saperne di più leggi il nostro speciale) grazie al film Street Fighter – Sfida Finale, con protagonista Jean Claude Van Damme nel ruolo del Colonnello Guile e Raul Julia in quello del suo acerrimo nemico, il generale Bison. La pellicola però non ha mai trovato consenso da parte dei fan della celebre serie di videogiochi targata Capcom, ma la popolarità di Street Fighter (dovuta non solo alla nutrita schiera di fan videoludici, ma anche all’apprezzata serie a cartoni animati Street Fighter II – Victory pubblicata da Dynamic Italia) non ha scoraggiato gli studios hollywoodiani tanto da convincerli a realizzare un secondo film con protagonista la bella e letale Chun-Li intitolato Street Fighter: La leggenda di Chun-Li (uscito nel febbraio 2009 negli Stati Uniti e mai giunto in Italia). Nonostante i poco entusiasmanti precedenti di Street Fighter in campo cinematografico, l’attore britannico Joey Ansah (il Desh Bouksani di The Bourne Ultimatum) ha deciso di realizzare un progetto del tutto nuovo denominato Street Fighter – Legacy. Si tratta di un cortometraggio diretto, ideato e sceneggiato dallo stesso Ansah (comparendo anche nel film in un cammeo) con il benestare della stessa Capcom. La storia è prevalentemente incentrata sui personaggi di Ken (Christian Howard) e Ryu (Jon Foo) e, a detta dell’attore britannico, sarà molto più fedele al videogioco originale rispetto agli esperimenti passati. Joey Ansah ha spiegato che la motivazione dietro a questo progetto (per la cui realizzazione ci è voluto un anno) era quella di realizzare un film di combattimento «che i non-fan della serie possano apprezzare, ma soprattutto che fosse una vera e propria lettera d’amore per gli appassionati e un omaggio alla grandezza di questa serie». Street Fighter – Legacy sarà disponibile online dal prossimo giovedì sul sito ufficiale di Joey Ansah. Di seguito potete vedere i primi due teser trailer del film.

© RIPRODUZIONE RISERVATA