A quanto pare con The Bourne Legacy non è stata messa la parola fine all’universo Bourne, sembra infatti che si stia pensando ad una possibile evoluzione del personaggio Aaron Cross.

Ma non solo Arron Cross, lo stesso attore Jeremy Renner in un’intervista rilasciata a Crave Online afferma potrebbe esserci un possibile ritorno del duetto Paul Greengrass e Matt Damon, regista e attore della saga originale.

Queste le parole dell’attore: “è ancora tutto in evoluzione. Il nostro regista in questo momento sta letteralmente correndo a girare la serie True Detective, e si sta finendo di scrivere la sceneggiatura. Per quanto riguarda Greengrass e Damon ho sentito che forse hanno trovato un’idea per far continuare la serie Bourne, ed è fantastico. Hanno creato un universo molto emozionante, e spero che potremmo fare qualcosa insieme. So che anche i fan ne sarebbero contenti“.

Non si sa se sarà quindi realizzato un crossover, ma le idee di certo non mancano, “Per me potrebbero inizialmente essere l’uno contro l’altro, per poi rendersi conto che non sono loro il nemico, e combattere un avversario comune. Ma per ora non ci sono stati colloqui, a parlare è il fanboy che è in me” Questa la conclusione dell’attore.

A noi non resta che attendere e ben sperare.

Fonte: CraveOnline

© RIPRODUZIONE RISERVATA