Incontrato a Il Cairo, in uno dei tanti set allestiti in giro per il mondo per le riprese del fantascientifico Jumper , il regista Doug Liman (Mr. & Mrs. Smith, The Bourne Identity) racconta le difficoltà incontrate durante quello che ha dichiarato essere stato “il film più ambizioso che abbia mai contemplato di fare». Protagonista è David Rice (Hayden Christensen), supereroe che invece di occuparsi delle sorti dell’umanità sfrutta i propri poteri per godersi la vita. A guastargli la festa arrivano i Paladins che innescano una vera e propria guerra contro tutti coloro che, come David, hanno la capacità di teletrasportarsi in qualsiasi luogo del mondo grazie a una particolare anomalia genetica. Nella clip che vi mostriamo trovate qualche breve assaggio del film, che negli Usa ha esordito con oltre 27 milioni di dollari lo scorso weekend e che arriverà in Italia il 29 febbraio. Sentite cosa è accaduto nell’arena del Colosseo, dove per tutta la troupe girare le scene è stato un vero lavoro da supereroi…

Formato Quicktime, alta risoluzione:
http://ukpress.waytoblue.com/media/video/Italian%20Director__850K.mov

Formato Windows Media, alta risoluzione:
http://ukpress.waytoblue.com/media/video/Italian%20Director__850K.wmv

Formato Real Media, alta risoluzione:
http://ukpress.waytoblue.com/media/video/Italian%20Director__850K.rm

© RIPRODUZIONE RISERVATA