Forse non tutti lo ricordano, ma il film ispirato alla bizzarra famiglia “gialla” di Springfield uscito in Italia lo scorso settembre si concludeva con una raccomandazione da parte del capofamiglia Homer: seguire con attenzione fino alla fine dei titoli di coda, quando una normalmente silenziosissima Maggie (la piccola di casa) pronunciava la parola “continua”. E così, alla conferenza stampa della Television Critics Association, al creatore dei Simpson Matt Groening è stata chiesto di più su un ipotetico seguito della pellicola. Groening ha risposto scherzosamente: «Il primo film che abbiamo realizzato ha richiesto quattro anni di lavoro perché non avevamo voglia di lavorare troppo, dal momento che contemporaneamente stavamo continuando a produrre anche la serie. Per un secondo capitolo», ha continuato, «forse passerà un po’ di tempo perché non c’è ancora un progetto definito, ma sono sicuro che lo realizzeremo».

Iv.Ro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA