Diventare un supereroe è un po’ il sogno di tutti i bambini e sarebbe bello riuscire a realizzare i desideri di tutti. Per una volta, però, il sogno è diventato realtà per Miles Scott, bambino malato di leucemia, che ha coronato il suo desiderio di salvare la città insieme a Batman, diventando Batkid. I suoi genitori avevano chiesto alla Make a Wish Foundation, un’associazione che tenta di esaudire i sogni dei bambini con gravi malattie, di trasformarlo in supereroe per un giorno. E così è stato: la città di San Francisco è scesa in piazza per applaudire il nuovo eroe che, dopo aver arrestato Riddler, ha sfilato con un Batman a grandezza naturale che lo affiancava. Ovviamente il bambino non ha saputo niente della sorpresa fino al giorno stesso, quando uscito dall’albergo si è ritrovato davanti la Batmobile e una telefonata della polizia lo ha allertato del pericolo: Batkid si è precipitato a salvare una donna che era stata legata ai binari del cable-car, ha catturato Riddler e ha inseguito Il Pinguino per salvare la mascotte dei San Francisco Giants, Lou Seal. Immancabile il tributo del presidente degli Stati Uniti Barack Obama che, tramite l’account Twitter della Casa Bianca, ha lasciato questo messaggio: «Ben fatto, Miles. Gotham è salva».

E anche per il prossimo Batman Ben Affleck, Batkid è il migliore Uomo pipistrello di sempre:

 

 

 

 

 

 

 

Qui sotto il video di Obama, un video con l’inseguimento organizzato per l’occasione e alcune immagini dell’evento:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=7PbMNJhjmaw

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=zOv2dFmlNy4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: Popsugar

© RIPRODUZIONE RISERVATA