Dopo aver diretto molti videoclip per celebri rock band di fama internazionale (quali R.E.M., Chemical Brothers, Beastie Boys), e il film surreale Essere John Malkovich, il regista Spike Jonze (che recentemente ha lavorato con Brad Pitt per lo spot della compagnia nipponica Softbank), tre anni fa, era stato scritturato da Warner per portare sul grande schermo l’adattamento del celebre romanzo illustrato per ragazzi scritto da Maurice Sendak, Nel paese delle creature selvagge (Where the wild things are), del quale vi presentiamo il trailer in lingua originale (sotto). Il film, che approderà nelle sale USA il 16 ottobre, mentre in Italia arriverà il 30 dello stesso mese, ha avuto una gestazione piuttosto lunga e travagliata, a causa delle divergenze tra Jonze e la casa di produzione. Le riprese, iniziate nel 2006, sono giunte a compimento solo di recente. Ad allungare i tempi sarebbero stati i primi screenings del film effettuati su un pubblico di bambini, spaventati da alcuni elementi inquietanti presenti nella pellicola e che Warner avrebbe imposto di tagliare.Tra questi, i giganteschi mostri delle terre selvagge, immaginati dal ragazzino protagonista della pellicola, Max (Max Records). Mandato a letto senza cena dalla mamma, per punizione, il bimbo comincia a fantasticare su un mondo popolato da strane creature, delle quali sarà eletto sovrano. Nel cast dell’opera, realizzata in live-action e tramite le tecniche della computer grafica, compaiono anche Catherine Keener (Into the Wild) e Mark Ruffalo (che affiancherà Leonardo Di Caprio in Shutter Island).

Per vedere la clip del film, pubblicata da Yahoo, clicca qui.

Ecco il trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA