Una delle critiche mosse a Ben Affleck quando è stato scelto per interpretare Batman nel sequel dell’Uomo d’Acciaio è che, vista la bella carriera che si stava costruendo dopo l’Oscar vinto a febbraio per Argo, avrebbe dovuto continuare su questa strada. Oggi quei fan saranno contenti di sapere che l’attore ha comunque deciso di non abbandonare la regia e si occuperà di dirigere il pilot di The Middle Man, un nuovo crime drama targato Fox scritto da Glenn Gordon Caron. E non solo, sarà anche produttore esecutivo della serie, ambientata a Boston e descritta come una classica crime story che racconta la storia di un agente dell’FBI, Rudy MacAteer, incaricato di annientare la mafia italiana insieme al suo informatore Mickey Flood. Ma ad un certo punto MacAteer si trova a dover avere a che fare con una mafia ancora più incattivita e si troverà a dover piegare le leggi che lo governano.

Fonte: THR
Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA