Ci saranno diverse new entry in Harry Potter e il principe mezzosangue, fra cui, secondo alcune indiscrezioni, Dave Legeno, wrestler con una buona familiarità col cinema che dovrebbe impersonare il lupo mannaro Fenrir Greyback, da realizzare in CGI come il Grop dell’Ordine della Fenice. Da segnalare anche il probabile ingresso di Ralph Ineson, con una lunga esperienza televisiva, che potrebbe vestire i panni del mangiamorte Amycus Carrow. Altri cinque nuovi attori dovrebbero essere impegnati in ruoli minori come quello di un altro mangiamorte, un membro del Lumaclub e una studentessa, mentre Nina Volkner sarà Wendy Slinkhard, personaggio non presente nel romanzo. Confermatissimo invece alla regia David Yates, a cui potrebbe essere affidato anche il settimo film della serie. Lois Lowry, scrittrice di libri per bambini, ha detto che Yates potrebbe rimandare la trasposizione del suo romanzo The Giver per far posto a un altro Harry Potter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA