Non sarà “latina e sensuale”, come precedentemente annunciato, ma “british e moderna”. Stiamo parlando della nuova Bond girl che affiancherà Daniel Craig nel prossimo film sull’agente 007, momentaneamente identificato col titolo di Bond 22 (dal numero delle pellicole uscite sul personaggio). Se dal nostro sondaggio Scrittura la tua Bond girl a uscire trionfante era stata Jessica Alba, a spuntarla tra oltre 1500 candidate ai casting ufficiali è stata Gemma Arterton: 22 anni, inglese e look sbarazzino, come confermato dalla produzione che ha commentato: «Gemma ha un look moderno ed è adatta alla nuova immagine vulnerabile di questo James Bond». Già noto da tempo invece è il resto del cast, composto, oltre che da Craig (reduce di un successo senza precedenti per Casino Royale), ancora da Judi Dench (nel ruolo di M), dal nostro Giancarlo Giannini (Mathis), Jesper Christensen (Mr White) e Mathieu Almaric, nei panni del cattivo di turno. Se dunque per immaginarla nel ruolo di Bond girl dovremo attendere la conferma ufficiale, potremo certamente vedere all’opera la giovanissima Arterton in Rocknrolla di Guy Ritchie che è attualmente in fase di postproduzione e atteso nelle sale Usa per ottobre dell’anno prossimo. Una singolare coincidenza volge comunque a favore dell’attrice, che figura anche nel cast di St. Trinian’s (passato per il Festival di Cannes e con protagonisti Rupert Everett e Colin Firth) dove ha recitato accanto a Caterina Murino, che ricorderete nei panni di Bond girl proprio in Casino Royale. Un buon auspicio senza dubbio per la giovane Gemma!

© RIPRODUZIONE RISERVATA