Anche David Cronenberg si fa contagiare dal fascino delle spy-story: secondo quanto riporta Variety, il regista canadese tornerà presto dietro la macchina da presa per The Matarese Circle, un thriller ad alto budget prodotto dalla MGM e ambientato negli anni della guerra fredda. Protagonisti, due agenti segreti, uno americano e l’altro russo, che collaboreranno per sventare un complotto che minaccia gli equilibri mondiali. La sceneggiatura è già nelle mani di Michael Brandt e Derek Haas, mentre per quanto riguarda il ruolo della spia americana si fa già il nome di Denzel Washington. Magari  nei panni di quella russa vedremo Viggo Mortensen, che completerebbe così la sua trilogia con Cronenberg, dopo A History of Violence e La promessa dell’assassino , nel quale, peraltro, la sua interpretazione di un disilluso chaffeur russo gli era valsa la prima nomination agli Oscar.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA