Il regista Len Ryan Wiseman ha annunciato che per la trasposizione cinematografica del videogioco Gears of War, pubblicato in esclusiva su Xbox 360, è prevista una trilogia di pellicole. «Il film sarà più orientato alla fantascienza che all’horror», spiega Wiseman. «Sono un fan di questo genere. Se tutto andrà bene, sarà il primo di una trilogia in stile ‘Il Signore degli Anelli‘». Wiseman ha confessato anche di non essere particolarmente esperto di videogiochi, ma di avere comprato l’Xbox 360 solo per poter giocare a Gears of War, in modo da rendere il proprio lavoro il più fedele possibile al titolo originale. La serie, giunta al secondo capitolo, presenta un mondo devastato dalla guerra e una trama ricca di colpi di scena, momenti drammatici e azioni adrenaliniche. Il gioco vede come protagonisti i membri di una squadra speciale di soldati chiamati Gears, che rappresentano l’ultimo baluardo contro l’invasione delle Locuste, un’orda di creature antropomorfe che sembra avere come unico scopo lo sterminio della razza umana. La sceneggiatura sarà scritta dallo stesso regista in collaborazione con Chris Morgan (Wanted, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, Fast & Furious) e per la realizzazione del film verranno utilizzate le ultime novità nel campo degli effetti speciali. Il progetto è sicuramente ambizioso, ma dato l’enorme successo riscosso da Gears of War presso i videogiocatori, non ci si poteva aspettare altrimenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA