Dopo la conclusione di Alias e quella di Lost, la mente di J.J. Abrams ha partorito un nuovo spy drama dal titolo Undercovers. La serie racconta le vicende di due agenti della CIA che si innamorano e decidono di lasciare il lavoro tornando ad una vita normale. Un giorno, un loro collega scompare durante una missione, allora la coppia rispolvera le vecchie abilità per indagare sul caso e trovarlo a ogni costo.

Sfortunatamente la serie non ha avuto il successo che la rete NBC sperava, tanto da decretarne la cancellazione dopo solo sette episodi (la prima stagione ne prevedeva in totale nove), l’ultimo episodio andrà in onda negli Stati Uniti l’1 dicembre. Lo riporta il sito Film.com potete verificare l’andamento americano delle serie tv attualmente in onda.

E Abrams? Beh adesso di sicuro potrà dedicarsi totalmente ai suoi progetti cinematografici, tra cui il prossimo thriller Super 8, che sta già facendo impazzire i fans su internet.

Per una serie che viene sospesa un’altra ottiene grande successo, è questo il caso di Nikita che torna sugli schermi, come vi avevamo annunciato, dopo l’omonimo film del 1990 di Luc Besson, interpretato da Anne Parillaud, a cui seguirono un remake americano, dal titolo Nome in codice: Nina, e una serie tv canadese (in onda dal 1997 al 2001).

La nuova Nikita, interpretata da Maggie Q (Mission Impossibile III, Die Hard – Vivere o morire), è una ragazza condannata a morte che viene salvata dall’esecuzione da un’organizzazione governativa segreta che la sottopone a un addestramento per trasformarla in una spia assassina, tradita dai suoi mentori avrà un solo obiettivo: distruggerli!

La serie spy-action, la cui prima stagione è composta da otto episodi, è in onda da settembre sul canale statunitense The CW e sta riscuotendo un grande successo di pubblico, riuscendo a tenere sulle poltrone il 94% in media dell’audience dello show che la precede, The Vampire Diaries.

Ecco di seguito la estende preview:




Qui il trailer di Undercovers:

Per essere aggiornati sulle novità tra le serie tv, leggete la nostra guida alle novità dagli USA.

© RIPRODUZIONE RISERVATA