Dopo il teaser trailer, in Rete è stata mostrata la prima locandina di Underworld: Awakening, insieme ad alcuni dettagli relativi alla lavorazione del film e a un eventuale quinto episodio. Il sito Collider, infatti, ha pubblicato un video-reportage dal set del quarto capitolo del franchise (che potete vedere qui sotto), dal quale sono emersi chiarimenti e informazioni importanti, grazie ai commenti (fra gli altri) dei registi Måns Mårlind e Björn Stein, del produttore Richard Wright e dei protagonisti Kate Beckinsale e Michael Ealy.

Così, abbiamo scoperto che il film, realizzato in 3D nativo, è stato girato con le macchine da presa tridimensionali di ultima generazione, RED EPIC 3D, ovvero le stesse utilizzate per The Amazing Spider-Man e Lo Hobbit. Ampio l’uso fatto del CGI per realizzare le creature mostruose, che compariranno soprattutto nella seconda parte, durante le scene più action. In questo capitolo, come vi abbiamo già annunciato, Selene (Kate Beckinsale) si risveglia dopo un lungo coma, durato 15 anni, e scopre di avere una figlia quattordicenne che avrà il volto di India Eisley. La ragazza è stata scelta coinvolgendo la stessa Beckinsale, che ha partecipato a molte delle decisioni creative, in quanto “membro anziano” del cast. Per spiegare gli eventi degli episodi precedenti è stato realizzato un prologo di circa 10 minuti. Nel film, infine, Michael Ealy sarà un poliziotto umano impegnato in alcune indagini su vampiri e Lycan, che tuttavia sono creduti estinti.

Dalla visita al set di Collider, inoltre, è emerso che se il film avrà successo, verrà realizzato un quinto episodio, che seguirà cronologicamente gli eventi del quarto capitolo.

Ecco la locandina, pubblicata da FilmWeb:

Ecco il video della visita al set, realizzato da Collider:

Video Blog: UNDERWORLD: AWAKENING Set Visit from ColliderVideos on Vimeo.

(Fonti: Collider, FilmWeb)

© RIPRODUZIONE RISERVATA