È già nota da tempo la partecipazione di Joss Whedon alla lavorazione del prossimo cinecomic della Justice League (guarda il trailer). Ma come confermato dalla divisione UK della stessa Warner Bros. in un post su Twitter e già intuito dai rumor sui reshoot sempre più consistenti, il regista – che in passato aveva curato Avengers e Avengers: Age of Ultron per la Marvel – co-dirigerà il film, comparendo nei credit alla pari di Zack Snyder.

Al momento non ci è dato di sapere quanto Whedon abbia già modificato e modificherà il lavoro di Snyder, addirittura girando da zero nuove sequenze. Di sicuro si occuperà dell’intera post-produzione e avrà la possibilità di cambiare a suo piacimento alcuni elementi chiave del film, come ad esempio l’intera colonna sonora. Insomma ciò che è certo è che Whedon voglia dare all’intera produzione anche la sua impronta e che abbia l’avvallo della Warner Bros..

Nel corso del Panel Warner Bros. tenuto sabato scorso al Comic-Con di San Diego (leggi qui il nostro resoconto), Snyder (che ha dovuto abbandonare il set per motivi personali) ha augurato il meglio al cast e alla crew con cui ha lavorato al film, non sembrano quindi esserci risentimenti. Ma certamente il suo ruolo appare ora parecchio ridimensionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA