Dopo averlo visto a Venezia, sfilare mano nella mano con Elisabetta Canalis sul red carpet, per la presentazione di The Men Who Stare at Gaots, ecco il premio Oscar George Clooney nelle prime immagini della commedia drammatica Up in The Air (in Italia il 15 gennaio 2010), il nuovo film del regista di Thank You For Smoking e Juno, Jason Reitman. Come in Thank You For Smoking, dove Aaron Eckhart interpretava Nick Naylor, un lobbista dell’industria del tabacco dalla dubbia moralità, anche al centro della vicenda di questa nuova opera di Reitman c’è uno spietato e cinico uomo d’affari, pagato per licenziare i dipendenti di una multinazionale, Ryan Bingham, che ha il volto dell’ex dottor Ross. Se il motto di Naylor era “Se ce la fai con il tabacco ce la farai in tutto”, quello di Bingham è “Non siamo cigni, siamo squali”. A causa del suo lavoro, Bingham conduce un’arida vita senza legami, volando da una parte all’atra del Paese per compiere il suo dovere e collezionando carte-punti delle varie compagnie aeree. L’unico punto fisso, lassù nell’aria, sembra essere una donna, Alex (Vera Farmiga), che sembra avere un’esistenza molto simile alla sua.

La locandina americana del film:

Ecco il trailer del film, pubblicato da SlashFilm e la clip dell’incontro tra Bingham e Alex:

© RIPRODUZIONE RISERVATA