Programma al solito ricco di novità quello previsto per la piattaforma in streaming Netflix per il mese di marzo, tra produzioni originali e nuovi titoli a catalogo. E anche se non proprio tutte le ciambelle escono col buco (qui le nostre recensioni di Mute e di The Cloverfield Paradox), tra i film originali prodotti dal colosso del Web in arrivo a marzo ci sono diverse novità interessanti.

Il 2 marzo uscirà l’horror canadese Les Affamés, in cui gli abitanti di una piccola cittadina sperduta devono affrontare una minacciosa invasione di zombie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 9 marzo ritroveremo il frontman dei 30 Seconds to Mars, Jared Leto, protagonista di The Outsiders: film in cui un soldato americano è chiamato a saldare il suo debito con la Yakuza che lo ha liberato dalla prigionia nel corso della Seconda guerra mondiale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sempre il 9 marzo sarà disponibile il terzo capitolo della saga sci-fi young adult The Divergent Series: Allegiant, con Shailene Woodley e Theo James che – lo ricordiamo – non si concluderà al cinema con un quarto capitolo come previsto inizialmente, ma dovrebbe invece proseguire con una serie Tv sempre ispirata ai romanzi bestseller di Veronica Roth.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’11 marzo entrerà a far parte del catalogo Netflix City of God, cult del 2002 ambientato nelle favelas brasiliane.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 12 marzo sarà disponibile Annientamento, lo sci-fi con Natalie Portman diretto dall’Alex Garland  di Ex Machina, in cui un team di scienziate indaga su un fenomeno che ha contaminato un’intera zona del Paese lasciando in stato catatonico i suoi abitanti. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 16 marzo arriverà Benji, reboot dedicato al cagnolino meglio conosciuto in Italia come Beniamino che fu protagonista protagonista di una serie di film nel 1974. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo stesso giorno sarà disponibile anche Roxanne Roxanne, biopic ambientato negli anni ’80 che racconta la vita e la scalata al successo della rapper Lolita “Roxanne Shanté” Gooden, protagonisti: Mahershala Ali, Nia Long, Adam Horovitz e Chanté Adams.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal 23 marzo, per la felicità di tutti i fan della Marvel, sarà disponibile su Netflix Captain America: Civil War, cinecomic della Casa delle idee che per la prima volta vede spezzarsi il team degli Avengers in due fazioni (capitanate rispettivamente da Tony Stark e da Steve Rogers) e in cui per la prima volta vediamo in azione il Black Panther di Chadwick Boseman e soprattutto lo Spider-Man di Tom Holland.

 

 

 

 

 

 

 

Sempre il 23 marzo sarà la volta di Game Over, Man!, commedia action in cui tre ragazzi (interpretati da Adam DeVine, Anders Holm e Blake Anderson) impiegati in un albergo diventano degli eroi quando lo stabile viene preso d’assalto da un gruppo di terroristi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: © Netflix; © Marvel Studios/Walt Disney Pictures; © 20th Century Fox; © Buena Vista Internationale/Costantine Films

© RIPRODUZIONE RISERVATA