Val Kilmer sulle orme di Reagan e Schwarzenegger: l’attore californiano, 48 anni, potrebbe decidere di darsi alla politica seguendo le orme dei suoi due illustri colleghi. A invitarlo a scendere nell’agone è stato nientemeno che Bill Richardson, governatore democratico del New Mexico, lo stato in cui Kilmer risiede dal 1983. In vista della scadenza del suo mandato, nel 2011, ha fatto sapere che sarebbe ben lieto di un simile passaggio di consegne: «Mi piace l’idea», ha detto, «Kilmer non è la prima grande star che decide di entrare in politica: non gli ho ancora parlato di persona, ma sarei proprio felice se accettasse di candidarsi alla mia successione». Per il momento, nonostante di recente sia stato visto visibilmente sovrappeso, nel suo orizzonte continua a rimanere Hollywood: è sul set del thriller The Steam Experiment di Philippe Martinez, ma l’attendono anche il remake di Cattivo tenente di Herzog e il biopic su Mark Twain, con cui farà il suo esordio da regista.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA