È tempo di conferme per la CW: il canale teen per eccellenza made in USA conferma nuove stagioni per The Vampire Diaries, Gossip Girl, 90210 e Supernatural come riporta il sito del magazine The Hollywood Reporter. In anticipo rispetto al periodo degli upfront – la presentazione dei palinsesti dei network americani che di solito si tiene a maggio – e alla conclusione delle stagioni ancora in corso, The CW conferma alcune serie, non rivelando invece le sorti di altri telefilm come Smalville e Melrose Place.

Vampire Diaries, all’esordio quest’anno, è stato lo show più visto del network The CW (una media di 4,6 milioni di spettatori), appassionando i fan di storie vampiresche alla Twilight o True Blood. Basato sui libri di Lisa Jane Smith e dal creatore di Dawson’s Creek, il telefilm racconta l’amore tra l’umana Elena e il vampiro Stefan, nella cittadina di Mystic Falls.

Vedremo poi Blair, Chuck e gli amici dell’Upper East Side in una graffiante quarta serie di Gossip Girl, firmata Josh Schwartz il creatore di The O.C., all’insegna dei party, del pettegolezzo e di complicati intrecci amorosi.

90210, lo spin-off dello “storico” Beverly Hills 90210, è in America alla sua seconda stagione (in Italia la prima serie è stata trasmessa da Raidue, da ieri in onda su Fox). Il telefilm racconta le vicende della famiglia Wilson, appena trasferitasi a Beverly Hills e tra i suoi personaggi compaiono anche alcuni della serie originale come Kelly Taylor (Jennie Garth) e Brenda Walsh (Shannen Doherty).

Supernatural giunge invece alla sua sesta stagione. La serie horror-fantasy, con protagonisti i fratelli Dean e Sam a caccia di demoni, quest’anno è andata in onda il giovedì dopo The Vampire Diaries. Ha così beneficiato dell’enorme successo di quest’ultimo, giungendo alla conferma di un’ulteriore stagione.

Sorte ancora da stabilire per Smalville (ma è probabile il rinnovo per una decima stagione); probabile chiusura, invece, per lo spin-off di Melrose Place.


© RIPRODUZIONE RISERVATA