“Cosa succederebbe se, svegliandoti una mattina, scoprissi che il mondo che conosci è svanito nel nulla?” Queste sono le parole che introducono il trailer di Vanishing on 7th Street, il thriller diretto da Brad Anderson (L’uomo senza sonno) che verrà presentato al prossimo Toronto Film Festival.

In città si verificano alcuni cali di tensione fino a quando una mattina Luke (Hayden Christensen) si sveglia e si accorge che dove, fino al giorno prima, c’erano persone ora ci sono solo ammassi di abiti abbandonati. Quella che era un’assolata città è ora avvolta nelle tenebre. Inquietanti ombre attraversano la città e, nelle strade vuote, si odono solo sussurri. Si tratta della fine del mondo? O di un attacco nemico? Ogni giorno che passa la luce del giorno è sempre più flebile e solamente chi riesce a stare vicino alla luce può sfuggire alle tenebre. Luke scoprirà che oltre a lui ci sono altri sopravvissuti che si riuniscono nello scantinato di un vecchio bar fornito di un generatore: Paul (John Leguizamo), un proiezionista di un multiplex; Rosemary (Thandie Newton), una madre che è alla disperata ricerca del figlio scomparso e James (Jacob Latimore), un ragazzo “col fucile in spalla” che attende il ritorno della madre. I quattro cercheranno di sfuggire all’oscurità nel tentativo di scoprire cosa è accaduto e che fine ha fatto l’umanità intera.

Questa è la trama del film sceneggiato da Anthony Jaswinski e interpretato da Hayden Christensen, Thandie Newton, John Leguizamo, Taylor Groothuis, Jordan Trovillion, Jacob Latimore, Pamela Croydon, Benjamin Brennan, Arthur Cartwright e Christina Benjamin. Vanishing on 7th Street dovrebbe uscire entro il 2010 negli USA, anche se non si conosce ancora la data esatta.

Qui il sito ufficiale del film.

Ecco il trailer diffuso da Trailer Addict:

Qui una featurette che ci mostra il backstage del film:

© RIPRODUZIONE RISERVATA