A due anni di distanza da quel piccolo capolavoro che è Carnage, Roman Polanski torna dietro la macchina da presa per firmare Venere in pelliccia, che uscirà nelle sale italiane il prossimo 14 novembre. La storia ruota attorno a Thomas (Mathieu Amalric), un regista teatrale che sta disperatamente cercando l’attrice che possa interpretare il ruolo da protagonista nel suo ultimo lavoro. Nessuna candidata, però, si mostra all’altezza. Mentre sta per uscire dal teatro, ecco apparire Vanda (Emmanuelle Seigner, la moglie di Polanski), un vero e proprio vortice di energia, sfrenata e sfrontata. Vanda incarna tutto quello che Thomas detesta: è volgare e stupida e non si fermerà davanti a niente pur di ottenere la parte. Praticamente costretto, Thomas decide di lasciarla provare e con stupore vede la donna trasformarsi. Non solo Vanda si procura oggetti di scena e costumi, ma capisce perfettamente il personaggio (che ha pure il suo stesso nome), di cui conosce tutte le battute a memoria. L’audizione si prolunga e diventa più intensa e l’attrazione di Thomas si trasforma piano piano in ossessione…

Sotto, trovate il trailer italiano del film, distribuito da 01 Distribution:

© RIPRODUZIONE RISERVATA