Sarà il regista Darren Aronofsky (Il cigno nero, The Wrestler) a presiedere la Giuria Internazionale del Concorso della 68esima Mostra del Cinema di Venezia. La manifestazione, che si svolgerà dal 31 agosto al 10 settembre 2011, ha scelto per questo ruolo il vincitore del Leone d’Oro nel 2008 con The Wrestler e ha aperto l’edizione 2010 del festival con la proiezione de Il cigno nero. La decisione è stata presa dal Cda della Biennale di Venezia, presieduto da Paolo Baratta, accogliendo la proposta del direttore della Mostra Marco Müller. Darren Aronofksy ha debuttato nel 1998 con Pi – Il teorema del delirio, aggiudicandosi il premio come miglior regista al Sundance Film Festival e all’Independent Spirit Award per la migliore sceneggiatura. Tra i suoi film ricordiamo anche Requiem for a Dream, nominato all’Oscar per la protagonista Ellen Burtsyn, e The Fountain – L’albero della vita, con Hugh Jackman e Rachel Weisz, presentato in Concorso alla 63esima Mostra di Venezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA