Guarda le fotogallery dal Lido, leggi le recensioni e scopri tutte le news nel nostro speciale da Venezia 69. Clicca qui

Se non siete acora riusciti ad avere una visione a 360 gradi di questa nuova edizione del Festiva di Venezia, a venire in vostro aiuto è il nostro inviato e direttore del sito di Best Movie Giorgio Viaro con il suo post “Promozioni e bocciature (sotto la pioggia). Primo bilancio per Venezia 69“, dove ci svela perché questa edizione sarebbe sottotono rispetto a quelle degli anni scorsi. (Foto Getty Images)

Sotto potete leggere il post di Giorgio Viaro, intitolato “Promozioni e bocciature (sotto la pioggia). Primo bilancio per Venezia 69”:

«Qui al Festival di Venezia i selezionatori sono particolarmente interessati all’accoglienza dei film di Orizzonti. Orizzonti è la sezione più sperimentale del Festival, quella in cui davvero c’è la possibilità di scegliere i film in assoluta libertà, e dunque il carattere di una rassegna emerge. Il concorso, invece, è in gran parte diviso tra nomi…» Continua a leggere

© RIPRODUZIONE RISERVATA