Senza fare grandi drammi, vale la pena guardare in faccia la realtà: il Festival di Venezia non è più il collo di bottiglia per il cinema d’autore autunnale. Non c’è più solo Toronto infatti a contendergli i titoli, potendo vantare una collocazione geografica più vantaggiosa per il cinema americano (spostare le star da una parte all’altra dell’oceano costa), un’organizzazione prodigiosa, un mercato vivissimo e un parco sale imbattibile. Da quest’anno fa sul serio anche il New York Film Festival, che si è portato a casa le due prime mondiali forse più attese: L’amore bugiardo – Gone Girl di David Fincher e Inherent Vice di Paul Thomas Anderson (ne parliamo a pagina 54). Il rischio è quindi di fare la conta per difetto: in Laguna non ci saranno, oltre ai suddetti, nemmeno Tim Burton e il suo Big Eyes, la Miss Julie con il volto di Jessica Chastain, e il noir di Susanne Bier con Nikolaj Coster-Waldau (En chance til). Ma sarebbe ingeneroso. Barbera e la sua squadra hanno invece fatto di ovvia necessità buona virtù, costruendo un programma imperniato sul triangolo Italia-Francia-Stati Uniti, valorizzando autori di seconda classe sulla scala del pop, ma di talento riconosciuto, e soprattutto vivo. Dall’altra parte, cosa ancor più interessante, portano in laguna (speriamo anche fisicamente) un’intera generazione di giovani divi americani, in piccola parte già affermati (Andrew Garfield, Emma Stone), e in gran parte sul punto di sbocciare nell’immaginario mainstream (Zoe Kazan, Alexandra Daddario, Dakota Johnson, Adam Driver). Senza dimenticare gli inglesi, ma già adottati da Hollywood, Imogen Poots e Ben Barnes. Una rivincita delle nuove generazioni e uno sguardo lanciato sul cinema che sta nascendo, anche tra le poltroncine occupate dal grande pubblico, che tiene alta la curiosità seppur in assenza di titoli che valgono un Festival (e parecchie copertine), come lo scorso anno fu Gravity. […]

Leggi l’approfondimento completo su Best Movie di settembre, in edicola dal 25 agosto

Segui la Mostra del Cinema di Venezia in diretta: leggi tutti gli aggiornamenti su bestmovie.it

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA