preghiera della sera filippo timi

Si avvicina la chiusura della 78esima edizione della Mostra del cinema di Venezia e nella sezione Orizzonti è stato presentato, fuori concorso, il cortometraggio Preghiera della Sera di Giuseppe Piccioni con protagonisti Filippo Timi e Lucia Mascino.

Il corto (dalla durata di 17′) racconta la realizzazione di una pièce teatrale da parte di un regista e dei suoi due attori in tutte le sue fasi: l’ideazione del progetto, le letture fatte in casa e quelle nello spazio scenico, per poi arrivare alla prima vera rappresentazione. Tutto questo è ambientato nel periodo della seconda ondata della pandemia da Covid-19, quando la ripartenza degli eventi legati al mondo della cultura e dello spettacolo erano ben lungi dal rivedere la luce.

Ne abbiamo parlato con Filippo Timi. Ecco la nostra intervista:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA