Confermate le indiscrezioni della vigilia per la Mostra di Venezia, di cui si sta tenendo la presentazione a Roma. Sono quattro i film italiani in concorso: La solitudine dei numeri primi (nella foto – distribuito da Medusa), coproduzione con Germania e Francia, di Saverio Costanzo; Noi credevamo (01 Distribution), coproduzione con la Francia, di Mario Martone; La passione di Carlo Mazzacurati (01 Distribution); La pecora nera di Ascanio Celestini (Bim). L’Italia è anche presente in due coproduzioni internazionali tra i film in corsa per il Leone d’oro: Barney’s Version (distribuzione Fandango, che l’ha anche coprodotto) di Richard J. Lewis, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Mordecai Richler, e Miral di Julian Schnabel (distribuito da Eagle).

© RIPRODUZIONE RISERVATA