Un milione di profughi alieni è atterrato sulla Terra da oltre 20 anni ed è stato relegato in un ghetto, circondato da filo spinato e monitorato da guardie armate, in attesa che i potenti del mondo prendano una decisione sul loro futuro. E ora approderanno sugli schermi italiani con District 9, primo lungometraggio fantascientifico del giovane regista di origini sudafricane, Neill Blomkamp, che promette di tenervi incollati alle poltrone. Non è un caso che sulla pellicola e sul suo autore abbia scommesso un guru del cinema come Peter Jackson, che ha deciso di produrre il film dopo aver visto il cortometraggio sul quale è basato (Alive in Jo’Burg, diretto sempre da Blomkamp). Per dare il vostro giudizio dovrete attendere il 25 settembre (data in cui il film arriverà in Italia).

Per visitare la nostra photogallery cliccate sull’immagine qui sotto:

Un video pubblicato da Trailer Addict mostra in sei minuti alcuni momenti della lavorazione del film:

© RIPRODUZIONE RISERVATA