Con Ti lascio perché ti amo troppo nel 2006 il partenopeo Alessandro Siani aveva conquistato il pubblico campano (il film era uscito solo in questa regione, incassando la cifra record di oltre 1 milione di euro), che si era riversato in massa nelle sale per vederlo alle prese con le pene d’amore per la separazione dalla sua fidanzata. Dopo aver interpretato il cognato depresso di Christian De Sica nel cine-panettone Natale in crociera , ne La seconda volta non si scorda mai l’attore diventa Giulio, un agente immobiliare che durante una visita di lavoro in un appartamento ritrova Ilaria (interpretata da Elisabetta Canalis), la sorella di un suo compagno di classe di un tempo. Viene folgorato dalla bellezza della ragazza tanto che non riesce più a togliersela dalla testa, e l’imminente matrimonio di lei con un uomo molto più vecchio non fa che peggiorare la situazione. Un giorno Ilaria contatta Giulio invitandolo a casa sua, ma per motivi ben lontani dalle fantasie di lui… Il film sarà nelle sale a partire da venerdì 11 aprile. Sentite cosa racconta Siani con la sua irresistibile simpatia sulla scelta di Elisabetta Canalis e sulla comicità napoletana “che non è solo quella alla Nino D’Angelo…»

© RIPRODUZIONE RISERVATA