Capita raramente che un attore si lamenti del suo stesso film, soprattutto quando il film in questione non è nemmeno ancora uscito nelle sale. Eppure, è proprio ciò che Vin Diesel ha fatto per xXx – Il ritorno di Xander Cage, seppur la sua critica non sia comunque da considerare troppo nociva.

Ecco infatti il commento del divo al suo nuovo lavoro: «Non voglio dire nulla di negativo, ma voglio essere onesto. Se devo lamentarmi del primo cut di xXx, lo faccio perché è troppo corto. Ne volevo di più. Quando le persone hanno aspettato 15 anni per il ritorno di questo franchise, non puoi dargli solo un’ora e mezza. Non è giusto, perché ne vuoi di più».

Dite che la produzione darà ascolto all’attore e aggiungerà ulteriori scene al film per allungare i 90 minuti dell’attuale montaggio? Per saperlo con certezza, non ci rimane che attendere l’arrivo del bramato action previsto nel gennaio del 2017!

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA