Prendersi una pausa tra un film e l’altro è ormai una tattica collaudata. Lo dimostra Vin Diesel che, dopo l’enorme successo di Fast & Furious – Solo parti originali (322 milioni di dollari in tutto il mondo), ha deciso di fare la stessa mossa tornando alla saga che lo ha consacrato al top delle classifiche degli action-movie nel terzo capitolo di xXx, intitolato xXx: The Return of Xander Cage. Sfortunatamente non è trapelata nessuna informazione sulla trama del film, essendo ancora in pre-produzione, ma a dirigere la pellicola sarà il regista Rob Cohen (xXx, La Mummia), affiancato dagli sceneggiatori Michael Ferris e John D. Brancato. In una breve intervista rilasciata a un giornalista di Comingsoon.net Ferrris ha dichiarato: «Consegneremo una prima bozza la prossima settimana. La casa di produzione e Rob Cohen sembrano entusiasti. Se siamo fortunati potremo ottenere presto un semaforo verde e avere qualcosa di definitivo per il prossimo anno». Inoltre è stata annunciata la lavorazione di altre due pellicole per Vin Diesel: The Wheelman (diretto da John Singleton) e Rockfish (doppiato dall’attore stesso). Speriamo solo che il suo prossimo passo sia la  lavorazione di xXx: The Return of Xander Cage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA