È tra i personaggi più iconici della saga, nonché il protagonista del volume d’esordio del ciclo a fumetti di Frank Miller. Nel 2005 il suo episodio apriva il film di Robert Rodriguez e ora è pronto a tornare, nonostante sia stato fritto sulla sedia elettrica (non senza fatica) nel primo capitolo. Marv riprenderà a tirare pugni e a uccidere come solo lui sa fare in Sin City: Una donna per cui uccidere, sequel diretto a quattro mani da Miller e Rodriguez in uscita nelle sale italiane il prossimo 2 ottobre. E online sono state diffuse due clip che lo vedono in azione.

Sempre interpretato da Mickey Rourke, lo vediamo sbaragliare una serie di avversari a suon di colpi di fucile (fa pure esplodere la testa di un poveraccio a mani nude), in un bianco e nero pulp, violento e quasi accecante nell’evidenziare gli schizzi di sangue. La cifra stilistica del film è quella che ha fatto la fortuna del fumetto, e a noi va più che bene così.

Sotto, le nuove clip:

© RIPRODUZIONE RISERVATA