Iniziate a New York le riprese di Wall Street 2: Money Never Sleeps. Per la precisione, uno dei primi set del sequel del film del 1987 è stato allestito a Central Park. E oggi vi regaliamo alcuni scatti effettuati durante la lavorazione, pubblicati dai siti Collider e Just Jared, che mostrano tre dei protagonisti della pellicola. In una delle immagini, vediamo il regista Oliver Stone, autore anche dell’originale, mentre dà indicazioni al protagonista Shia LaBeouf, qui nei panni di un giovane broker, e a Frank Langella (visto in Frost/Nixon), che interpreta il mentore del protagonista misteriosamente ucciso e che in queste immagini appare vestito con una sorta di pigiama. Online anche le prime foto di Michael Douglas, nei panni – già vestiti – di Gordon Gekko, «che è uscito di prigione e ora vuole riabilitarsi», come ha detto lo stesso Oliver Stone al magazine inglese Empire. E ha aggiunto: «Non mi sento colpevole per aver “spinto” molta gente a lavorare a Wall Street col mio primo film. Quel film era molto chiaro, parlava del lato morale nella responsabilità finanziaria. Mio padre è stato un broker per quarant’anni ed è sempre stato un uomo onesto. Oggi la madre di tutti i mali è la speculazione finanziaria, serve una regolamentazione del sistema. Per questo il nuovo film parlerà delle grandi banche, mostrando la situazione con toni drammatici, in modo che la gente capisca. Nel primo Wall Street c’erano moltissimi dettagli tecnici, ma penso che trasmettesse molte emozioni. La stessa cosa accadrà con questo: sarà un film emozionante». In questi tempi di crisi, è facile crederlo.

Sotto, tre foto dal set:

Il regista Oliver Stone (di spalle) dà indicazioni a Frank Langella e Shia LaBeouf, due dei protagonisti di Wall Street 2

Una foto di Michael Douglas sul set di Wall Street 2, pubblicata dal sito Collider

Un’immagine di Shia LaBeouf sul set, pubblicata dal sito Just Jared

© RIPRODUZIONE RISERVATA