Dopo averlo diretto nel biopic su Muhammed Alì nel 2001, Michael Mann (produttore di The Kingdom in uscita il 30 novembre) tornerà a lavorare con Will Smith nel dramma Empire, scritto da John Logan e i cui diritti sono stati acquistati dalla Columbia Pictures. A produrre saranno le stesse Forward Pass di Mann e la Overbrook Entertainment di Smith e James Lassiter. Ancora avvolta da mistero invece la trama. Quello che si sa è che a Will Smith sarà affidato il ruolo di un magnate della comunicazione globale. Insieme all’attore nel cast ci saranno anche Charlize Theron e Jason Bateman. Attualmente Smith è impegnato sul set di Hancock, la pellicola diretta da Peter Berg nel quale interpreta un supereroe che, dopo aver perso la popolarità, si affida ad un consulente d’immagine finendo poi per innamorarsi di sua moglie. A gennaio sarà sugli schermi con Io sono leggenda, il thriller post apocalittico tratto dal libro di Richard Matheson. In fase di pre-produzione è invece Seven Pounds in cui Smith sarà diretto per la seconda volta, dopo La ricerca della felicità, da Gabriele Muccino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA