Visti gli ottimi incassi della pellicola, la Warner Bros. ha intenzione di realizzare un prequel di Io sono leggenda, concentrato nel periodo della nascita e della prima diffusione del virus, sullo sfondo dei generosi ma inutili tentativi compiuti in laboratorio dallo scienziato Robert Neville, alla disperata ricerca di un antidoto. è quanto ha rivelato al Comic-Con di San Diego lo stesso regista Francis Lawrence, spiegando che «l’ambientazione sarà completamente diversa rispetto al primo film, dove la natura aveva preso possesso della città. Ora bisogna fare un salto indietro, ma non sappiamo ancora in quale periodo dell’anno: di certo ambientandolo in inverno avremmo un sacco di possibilità». Will Smith riprenderà quasi sicuramente il suo ruolo, per un progetto che coinvolgerà anche Richard Matheson, 81enne autore del romanzo originale.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA