Will Smith sembra essere davvero inarrestabile: nonostante sia già impegnato sul set di Men in Black III (nella foto), è anche al lavoro sulla produzione di un nuovo film, The American Can. Il regista della pellicola sarà John Lee Hancock (The Blind Side), il quale, oltre che della regia si occuperà anche della sceneggiatura del film, un drama che racconta la storia vera di un gruppo di residenti rimasti intrappolati nelle loro abitazioni quando l’uragano Katrina ha colpito gli Stati Uniti nel 2005. I protagonisti del film vengono soccorsi, durante la permanenza forzata nelle loro case, da un ex marine, John Keller, che li supporterà procurando loro cibo, aria, acqua e le cure mediche necessarie alla sopravvivenza, oltre che fornendo loro protezione dai saccheggiatori.

Inizialmente Will Smith avrebbe deciso di produrre e recitare nel film, ma, a causa dei conflitti di calendario dovuti alla sua partecipazione insieme al figlio Jaden nel film di M. Night Shyalmalan One Thousand A.E, ha dovuto optare solo per la produzione esecutiva. Per questo motivo la scelta del protagonista è ricaduta su Denzel Washington, che sembra stia leggendo il copione e stia portanto degli spunti personali alla sceneggiatura, che poi Smith dovrà confermare.

(Fonte: Collider)

© RIPRODUZIONE RISERVATA