«Diario del Capitano. Data astrale 9802.1beta. Abbiamo intercettato una astronave Borg ai confini del quadrante Memphis…». Ecco la mitica frase con cui a ogni puntata il primo Capitano Kirk dell’Enterprise, alias William Shatner, si presentava ai telespettatori. Star Trek è stato rebootizzato da J.J. Abrams nel 2009 e si è divertito a fare un cameo a Leonard Nimoy (il primo Spock). William Shatner era già stato incluso nel primo Star Trek, ma poi prima di filmare si decise per il no. In accordo con Badass Digestpare però che l’originale James T. Kirk verrà finalmente incluso dell’universo rebootizzato.

«Lo script di Star Trek 3 prevede una scena che coinvolge Shatner e Nimoy come Kirk e Spock per la prima volta insieme dai tempi di Star Trek VI: The Undiscovered Country del 1991. Sarà un momento davvero pazzesco per i fan del franchise, e probabilmente anche l’ultima volta che li vedremo coinvolti».

È forse un modo per riconciliarsi con i trekkie che non hanno ancora accettato il nuovo universo? Probabilmente sì, ma Badass Digest dice anche che è anche una scena funzionale alla sceneggiatura.
Fonte: Badass Digest
© RIPRODUZIONE RISERVATA