Hugh Jackman è stato al fianco di Bryan Singer per ben 16 anni, coltivando insieme al regista della saga degli X-Men un rapporto collaborativo e d’amicizia tra i più lunghi nel genere dei cinecomic, quindi è davvero facile pensare quanto possa essere dura per il Wolverine cinematografico dire addio a un mondo che lo ha ospitato a braccia aperte così a lungo. L’ultimo capitolo della serie spin-off dedicata al mutante artigliato uscirà nelle sale a marzo 2017, ma dato che Apocalisse è stato il capitolo conclusivo per Jackman nella saga regolare degli X-Men, l’attore ha voluto fare un regalo d’addio molto particolare al regista e amico: delle stampe commissionate all’apprezzato disegnatore degli X-Men Joe Quesada!

Nelle tavole, Quesada immortala Wolverine con i suoi affilatissimi artigli sfoderati alle spalle del Professor Charles Xavier, interpretato nella saga da Patrick Stewart (che tornerà in Wolverine 3) e da James McAvoy. Singer ha condiviso le foto del regalo via Instagram, scrivendo: «Grazie Mille, Hugh, per aver chiesto al brillante Quesada di fare queste cover fantastiche e personalizzate per me. Le terrò care per sempre come la nostra lunga collaborazione e amicizia». Jackman ha anche firmato una delle copertine con un messaggio per il regista: «Caro Bryan, tutto è iniziato con te, Bub! 1999-2016! Dal profondo del mio cuore, grazie».

Vi ricordiamo che Wolverine 3 diretto da James Mangold uscirà nelle nostre sale il 3 marzo 2017. Ecco la foto:

Una foto pubblicata da Bryan Singer (@bryanjaysinger) in data:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA