È un sogno di molti fan, ma anche di Hugh Jackman, che già diversi mesi fa aveva espresso il suo desiderio di poter vedere insieme tutti i supereroi Marvel. In attesa di scoprire se questo progetto prenderà mai piede, in un’intervista all’Huffington Post, è lo stesso Wolverine/Hugh Jackman a rivelare che un crossover Spider-Man e X-Men stava davvero per prendere vita sotto forma di un cameo di Wolverine nel primo Spider-Man di Sam Raimi: «Nel primo Spider-Man, me lo ha ricordato Kevin Feige, ha tentato di farmi comparire nel film, sotto forma di una gag o di un cameo, camminando nell’inquadratura. Il problema è che non riuscivamo a trovare il costume, era finito da qualche parte ma non siamo riusciti a trovarlo. Così quando si sono trovati a girare a New York non siamo riusciti a farlo. Mi piacerebbe molto in futuro vedere tutti gli eroi Marvel insieme, l’ottimista che c’è in me dice: “Perché no? Perché non dividiamo i cast o qualcosa del genere?”. Ma poi mi hanno ricordato che la quantità dei soldi pagati dalla Fox è diversa da quella Disney. Come possiamo dividere questa torta? Ma il pubblico vuole qualcosa di simile e io penso che prima o poi sarà possibile farlo».

Vi ricordiamo che X-Men: Days of Future Past arriverà nelle sale italiane il 22 maggio 2014, mentre The Aamazing Spider-Man 2 verrà proiettato il 2 maggio 2014.

Fonte: Huffington Post

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA