Una delle critiche che molto spesso i fan dei fumetti muovono ai film dei supereroi è il fatto di non aver riportato fedelmente sul grande schermo le caratteristiche dei loro costumi. Oggi è il modellista della Legacy Effects Adam Ross a rivelare a Movieweb che lui stesso aveva realizzato per il film Wolverine: l’immortale una sua versione del costume classico dei fumetti, con qualche modifica (niente blu ma solo giallo e nero) in modo che lo stesso Wolverine avrebbe potuto indossare il suo costume originale. Come sappiamo, però, alla fine James Mangold ha deciso di non utilizzarlo, preferendo una versione più realistica.

Trovate l’immagine del costume giallo, molto simile a quello dei fumetti, cliccando qui.

Fonte: Movieweb

© RIPRODUZIONE RISERVATA