Wonder Woman col suo lazo

Come confermato ufficialmente dalla Warner Bros. il sequel del cinecomic Wonder Woman arriverà nelle sale il 13 dicembre del 2019. Dopo Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad, il film dedicato all’amazzone della DC, uscito lo scorso giugno, è stato il primo a convincere critica e fan, con ottimi riscontri pure al box office (a oggi ha incassato più di 780 milioni di dollari nel mondo, rimanendo nella top ten a 9 settimane dall’uscita).

Mentre la bellissima Gal Gadot è già stata confermata come protagonista, Warner è ancora in trattativa con Patty Jenkins – che aveva diretto il primo capitolo – per curare anche la regia del sequel.

Non dovremo però attendere più di un anno e mezzo per rivedere in azione Diana Price, visto che la supereroina interpretata da Gal Gadot apparirà anche in Justice League il prossimo dicembre. E mentre – come riportato da The Hollywood Reporter – Warner ha già confermato che il prossimo film dedicato all’universo DC ad essere girato sarà quello dedicato a Shazam!, nel calendario delle release della major ci sono altre due date “bloccate”: 14 febbraio e 5 giugno 2020.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA