Wonder Woman è uno dei progetti di punta dell’universo cinematografico DC ad opera della Warner Bros, di cui sappiamo, per ora, solo il nome del regista legato al film, o meglio della regista, dato che si tratta di Michelle McLaren, già apprezzata dietro la macchina da presa di alcuni dei migliori episodi di Breaking Bad, The Walking Dead e anche Game of Thrones. E proprio oggi, dalla McLaren, anche se indirettamente, arrivano novità riguardanti Wonder Woman.

Tramite, infatti, un profilo che il sito Vulture ha postato online sulla regista, veniamo a sapere che il cine-comic “al femminile” di casa DC è in realtà ancora in alto mare:
«Ho chiesto alla regista alcuni dettagli riguardanti la pellicola su Wonder Woman, per la quale è stata scelta dietro la macchina da presa dopo una lunga e pubblicizzata ricerca. Lei gira il tè mentre le porgo la domanda. Poi avverte che al momento, per il film, non c’è ancora uno script, nessuna data d’uscita e nemmeno la luce verde ufficiale da parte della Warner Bros. per avviare il progetto, ma anche se ci fossero tutte queste cose, gli accordi di non divulgazione e la sua paranoia sulla sfortuna le farebbero comunque tenere ben serrata la bocca. “Non posso davvero, davvero, davvero parlare di questo“, dice la regista, guardando poi fuori dalla vetrata del ristorante verso il panorama Hollywoodiano. “Ho appena immaginato che un drone in arrivo dalle colline si schiantasse qui dentro attraverso il vetro per mettere del nastro adesivo sulla mia bocca, sai?“, e dopo questo non ha aggiunto altro».

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA