Woody Allen, che la scorsa estate ha girato in Spagna il suo nuovo film Vicky Cristina Barcelona, che arriverà da noi col titolo di Mezzanotte a Barcellona, non tornerà nella penisola iberica per la realizzazione delle prossime due pellicole, come invece era previsto dal contratto firmato con la casa di produzione catalana Mediapro. Il regista newyorkese si è sentito offeso dalle polemiche nate in merito al finanziamento pubblico che il suo film – interpretato da Scarlett Johansson e Javier Bardem – ha ricevuto. Il presidente di Mediapro, Jaume Roures, ha spiegato: «Le pressioni ricevute quest’anno ci sono sembrate piuttosto meschine. La produzione ha ricevuto gli aiuti riconosciuti a qualunque altra casa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA