È un film che Rob Reiner (Stand By Me, Misery non deve morire) voleva fare da anni. Stiamo parlando del biopic LBJ, basato sulla figura del 36° Presidente degli Stati Uniti, Lyndon B. Johnson, la cui produzione è cominciata in questi giorni a New Orleans e a Washington DC, regalandoci anche una prima immagini ufficiale di un irriconoscibile Woody Harrelson (True Detective) nei panni di Johnson.

Il film coprirà cinque anni della carriera politica dell’ex Presidente, dal 1959 al 1964. È stato a capo della maggioranza dal 55 al 60, prima di unirsi alla corsa alla presidenza con John F. Kennedy, che lo ha portato poi a divenire il 37° Vice Presidente del paese. Per quanto riguarda la sinossi ufficiale, che parte da questo esatto momento, è così presentata: «Il 22 novembre 1963 (assassinio di Kennedy) emerse un nuovo leader, Lyndon B. Johnson, e la pellicola racconterà la storia di un uomo politico che, a rischio di cadere nell’irrilevanza, ha segnato il suo momento salvando una nazione e diventando uno dei Presidenti più amati d’America. Il film offre anche uno sguardo intimo e magistrale alle politiche di Johnson».

Questo non è il primo progetto dedicato a Johnson. La HBO, infatti, sta producendo un adattamento televisivo della pièce teatrale All the Way, dove ad interpretare il personaggio troveremo Bryan Cranston (Breaking Bad), in un’altra trasformazione che ha dell’incredibile. Il film è previsto per il 2016.

LBJ di Rob Reiner che vede nel cast anche Jennifer Jason Leigh nei panni di Lady Bird Johnson, Bill Pullman, Richard Jenkins e Jeffrey Donovan uscirà nelle sale nel corso del 2016.

Ecco Woody Harrelson nella prima immagine ufficiale:

E Bryan Cranston in quella di All The Way:

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA