L’abbiamo vista sia negli scatti dal set, sia nelle prime foto ufficiali pubblicate da Entertaiment Weekly: ma ironicamente, l’elemento che più ha colpito i fan nelle immagini di Gillian Anderson nel revival di X-Files è il fatto che la sua Dana Scully, investigatrice appassionata, intelligente e acuta, abbia… una parrucca.

Nella serie originaria, infatti, la Scully aveva i capelli rossi, mentre adesso esibisce una bella chioma bionda: sacrilegio!

Niente paura, comunque: durante una set visit, la Anderson ha assicurato a Entertainment Weekly che sarebbe «diventata più rossa», e che ha dovuto optare per una parrucca perché, sebbene non vedesse l’ora di tingersi i capelli, ha scoperto che così facendo avrebbe rischiato la calvizie. Li ha infatti cambiati talmente tante volte negli ultimi tempi, che non poteva permettersi di farlo un’altra volta.

«E quindi, ecco la parrucca» ha commentato la Anderson, «ma indossarla è come avere una morsa in testa, ogni giorno mi viene l’emicrania. Insomma, sto pagando per questa decisione, e voglio che tutti i fan sappiano che sto soffrendo per arrivare ad avere i capelli rossi!»

Fonte: EW
Foto: GettyImages

© RIPRODUZIONE RISERVATA