Si torna a parlare di X-Files. Sembra, infatti, che un terzo film potrebbe approdare in sala nel 2012. O almeno, questa sarebbe la speranza di Gillian Anderson, il volto della storica agente Dana Scully, che in un’intervista alla presentatrice australiana Kylie Speer avrebbe reso pubblico questo suo desiderio. La notizia è stata lanciata su Twitter dalla stessa Speer.
Che la nuova ondata di sci-fi al cinema, da Super 8 a Cowboys & Aliens, possa aver spinto qualcuno in quel di Hollywood a riesumare il mito di X-Files? Dopo il successo della serie del ’93 di Chris Carter, divenuta un cult mondiale, sono stati realizzati già due adattamenti cinematografici, che hanno avuto fortuna alterna. Nel 1998 X-Files – Il film ha incassato ai botteghini 189 milioni di dollari, mentre il sequel del 2008 X-Files – Voglio crederci è stato un flop, che ha portato a casa poco più di 68 milioni di dollari.
Sia il serial che i film, vedono protagonista una coppia di agenti speciali dell’FBI, Dana Scully (Anderson) e Fox Mulder (David Duchovny), destinati appunto agli X-Files, casi decisamente particolari e riconducibili alle sfere del paranormale e dell’ufologia.

(Fonte: Twitter)

© RIPRODUZIONE RISERVATA