Arriva una notizia che piacerà tutti i fan della celebre saga cinematografica degli X-Men. Secondo Bleedingcool.com, il regista del nuovo cinecomic X-Men: First Class, Matthew Vaughn, ricreerà fotogramma per fotogramma l’emozionante scena iniziale del primo film di X-Men, diretto da Bryan Singer. La drammatica sequenza di apertura mostra Magneto da piccolo (nella foto in alto in un fumetto) in un campo di concetramento mentre viene separato con la forza dai suoi genitori. Quando viene allontanato Eric Lensherr (alias Magneto) si dispera e con un ultimo gesto disperato utilizza per la prima volta il suo potere, in grado di controllare il metallo, e, trattenuto da diversi nazisti, distrugge gran parte di un cancello del campo di concentramento.

Questa volta a interpretare il piccolo Magneto sarà Bill Milner e, secondo Bleedingcool.com, la scena non verrà tagliata come nel primo film, ma proseguirà con conseguenze drammatiche. Sembra infatti che Matthew Vaughn stia mostrando la sequenza a ripetizione a tutta la sua troupe per ricrearla alla perfezione. Finalmente saremo in grado di comprendere a fondo l’odio e la mancanza di fiducia di Magneto nel genere umano, assistendo al suo difficile passato. Le ultime indiscrezioni rivelano anche che ci sarà una scena di January Jones in lingerie, nei panni della mutante Emma Frost.

Sotto, alcune foto (pubblicate da Laineygossip.com e Comicbookmovie.com) di James McAvoy (alias Charles Xavier) e Jennifer Lawrence (alias Mistica) a Oxford sul set di X-Men: First Class:

© RIPRODUZIONE RISERVATA