Possibile grande novità per il futuro della saga cinematografica di X-Men: pensate un po’, uno dei suoi personaggi potrebbe rivelarsi gay! Chi sarà? Niente di meno che Iceman aka Bobby Drake, interpretato da Shawn Ashmore dalla primissima pellicola del franchise risalente al 2000.

Nei fumetti targati Marvel, infatti, il supereroe ha ormai fatto coming out da un pezzo, e all’attore piacerebbe moltissimo che la cosa venisse ripresa anche dagli adattamenti cinematografici. Dichiara su IGN: «Ovviamente i film e i fumetti sono separati. Mi chiedo come possa avvenire la transizione, perché abbiamo in qualche modo fatto intendere che Bobby abbia un interesse amoroso nei confronti di Kitty Pryde, ma penso che sarebbe molto interessante. Credo che sarebbe la cosa più interessante che possa succedere a Bobby nei film».

Prosegue: «Se decidessero di portare la storia su quella strada, sarebbe incredibilmente drammatica, sarebbe una storia interessante, e darebbe al personaggio di Bobby un grande arco. Sarei assolutamente aperto alla cosa, ma non sono sicuro che vogliano portare il personaggio in quella direzione. Non ho idea di come potrebbero mostrarlo. Ma sarebbe molto interessante».

Insomma, che Simon Kinberg e Bryan Singer prendano nota! Nel frattempo, ricordiamo che il nuovo capitolo della saga, Apocalpyse, uscirà nelle sale italiane il 26 maggio 2016, e stavolta Ashmore non dovrebbe essere a bordo. Volete sapere quando potrete vedere il suo trailer? Date una letta QUI!

Fonte: IGN

© RIPRODUZIONE RISERVATA