Una nuova sfida alle porte per l’emittente televisiva americana HBO. Dopo aver adattato per il piccolo schermo successi cinematografici e librari, per canale televisivo è arrivato infatti il momento di realizzare un serial epico fantascientifico, che prende ispirazione dai testi del cantante musicista, Trent Reznor, e più precisamente dal quinto album dei Nine Inch Nails uscito nel 2007, ovvero Year Zero (nella foto la copertina dell’album). Lo ha annunciato il Los Angeles Times.

La serie prenderà il nome dell’album e racconterà di un’America devastata da attacchi terroristici, probabilmente filoislamici, impegnata a risorgere dalle proprie ceneri dall’anno zero, appunto, il 2022. Al governo della nazione si è imposta una dittatura. Improvvise apparizioni misteriose e messaggi che annunciano l’apocalisse costringeranno però gruppi di cittadini a unire le forze nel tentativo di sventare una tragica minaccia…

La trama ricalca i testi delle canzoni che si trovano nell’album riportando quindi sul piccolo schermo l’atmosfera di angoscia e disastro incombente, ingredienti fondamentali per la riuscita di un buon sci-fi serial. Buone le premesse quindi e buoni anche i primi nomi che cominciano a circolare per questo progetto: troveremo infatti Lawrence Bender (nome che abbiamo già sentito in coppia con Quentin Tarantino per Pulp Fiction e il più recente Inglourious Basterds) nel ruolo del produttore, mentre firmerà la sceneggiatura Daniel Knauf, già autore di successi come Blind Justice e Supernatural.

Per non perdersi nessuna anteprima della stagione invernale consultate la nostra Guida alle novità dagli Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA